Furgone procede a zigzag sul viale: l'autista è ubriaco, scatta la denuncia

Martedì 21 Settembre 2021 di Marco Antonini
Furgone procede a zigzag sul viale: l'autista è ubriaco, scatta la denuncia

FABRIANO  - Dodici militari, sei pattuglie: così la Compagnia di Fabriano ha effettuato il controllo del territorio per prevenire le cosiddette stragi del sabato sera. Una denuncia per guida in stato di ebbrezza e una segnalazione come assuntore di sostanze stupefacenti sono i principali risultati ottenuti nel corso dell’ultimo fine settimana da parte dei carabinieri agli ordini del capitano, Mirco Marcucci.

 

In tutto, tra venerdì sera e domenica mattina, sono state identificate 70 persone a seguito dei posti di blocco istituiti lungo le principali vie cittadine, 50 i mezzi controllati. Fra i risultati più significativi si registra quanto successo nei pressi dell’ospedale. I carabinieri a bordo di una pattuglia, non lontano dal Profili, sabato sera, hanno notato un furgone che percorreva il viale con un’andatura a zig zag. Un pericolo per sé stesso e per gli altri automobilisti che lo incrociavano lungo il viale. I militari sono riusciti a far fermare il mezzo. A condurlo un sudamericano di 46 anni visibilmente in stato di alterazione.

Dopo il controllo dei documenti, è stato sottoposto ad alcol test che ha segnato una concentrazione di alcol nel sangue quasi vicino a quota 2 grammi su litro. Il 46enne, di conseguenza, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, gli è stata ritirata la patente e il furgone è stato sequestrato. Sempre nel fine settimana un giovane è stato segnalato alla Prefettura di Ancona come assuntore di sostanze stupefacenti. E’ un 34enne di Fabriano intercettato mentre rientrava dall’Umbria a bordo di un’auto insieme ad altri amici.

I carabinieri hanno fermato il mezzo a un posto di blocco nei pressi dello svincolo SS 76, non lontano dalla città. Tutti i presenti nell’auto sono stati sottoposti a perquisizione personale. Il 34enne, incensurato, che non si trovava alla guida del mezzo, è stato sorpreso con quasi un grammo di eroina. I controlli proseguono, quotidianamente, con l’impiego delle pattuglie delle varie Stazioni che dipendono dalla Compagnia di Fabriano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA