Prestiti con tassi fino al 600%
Rinviata a giudizio per usura

Lunedì 20 Ottobre 2014
Prestiti con tassi fino al 600% Rinviata a giudizio per usura

ANCONA - Tassi usurari fino al 600% per prestiti di somme di denaro effettuati tra il 2004 e il 2010.

Per il reato di usura è stata rinviata a giudizio dal Gup Francesca Zagoreo una donna di 65 anni, Maria Busini, fabrianese residente a Sassoferrato. Era stata arrestata il 29 giugno 2011 e poi rimessa in libertà. Le vengono contestati 5 episodi, ma sono solo due le parti offese costituite parti civili.

In un caso, per un prestito reiterato di 176mila euro statuito da scrittura privata dell'ottobre 2006, la presunta usuraia si sarebbe fatta dare in cambio da un'impresa edile di Sassoferrato un immobile a Senigallia valutato tra i 300 e i 400mila euro e si sarebbe fatta corrispondere 7mila euro al mese a titolo di interessi fino al 2010 con tassi tra il 47% e il 600%.

La difesa nega queste circostanze e sostiene che dalla documentazione risulterebbero prestiti con tassi d'interesse nei limiti del lecito. Il processo comincerà iol 25 febbraio.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO



Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre, 17:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA