Sorpreso al centro commerciale con la marijuana negli slip, si caglia contro i carabinieri: arrestato

Sabato 13 Febbraio 2021
Sorpreso al centro commerciale con la marijuana negli slip, si caglia contro i carabinieri: arrestato

FABRIANO - Con la droga in un’attività commerciale della città della carta, nel corso della successiva perquisizione domiciliare se la prende con uno dei carabinieri. Il militare, a seguito dell’aggressione, è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Profili di Fabriano, il giovane trentenne, invece, è stato arrestato. I carabinieri della compagnia di Fabriano hanno intercettato un 30enne di origini portoghesi e residente in un Comune del Maceratese. 

Era all’interno di un centro commerciale quando è stato notato dai militari. Occultati negli indumenti sono stati ritrovati alcuni involucri di plastica contenenti 7 grammi di marijuana. L’uomo è stato poi portato nella sua abitazione e anche qui si è proceduto a una perquisizione per accertare o meno la presenza di ulteriore stupefacente.
Intuizione giusta in quanto sono stati trovati altri 10 grammi di marijuana. Il giovane nel corso di questo ulteriore controllo si è fortemente innervosito, scagliandosi contro i militari e riuscendo a colpire un carabiniere che ha riportato alcuni giorni di prognosi dopo essersi recato per le relative cure al Pronto soccorso dell’ospedale Profili di Fabriano. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA