Cocaina e hashish: nei guai due persone pizzicate nei controlli nei parchi e in centro

Mercoledì 7 Ottobre 2020
Fabriano, cocaina e hashish: nei guai due persone beccate nei controlli nei parchi e in centro

FABRIANO - Operazione di controllo del territorio con i carabinieri della Compagnia di Fabriano. I militari, nel corso di un servizio antidroga nelle ore serali e notturni, nei parchi cittadini e nelle vie di accesso al centro storico, hanno intercettato una donna sui 50 anni di Fabriano trovata in possesso di oltre 5 grammi di cocaina. E’ scattata la denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio.

 

LEGGI ANCHE:

Covid, bollettino di oggi 7 ottobre 2020: 3.678 nuovi contagi e 31 morti. Campania fuori controllo, 544 casi

 

Coronavirus, dopo la febbre il sindaco si aggrava: ha la polmonite. Ricoverato nel reparto di malattie infettive

 

Una seconda persone è finita nella lente di ingrandimento delle forze dell’ordine. Si tratta di un giovane di 30 anni di Fabriano che è stato fermato e controllato mentre era alla guida. Alla classica richiesta relativa all’esibizione del documento di identità e della patente il giovane automobilista ha risposto mostrando segni evidenti di nervosismo. Prima è scattata la perquisizione del mezzo, senza trovare, droga, poi nell’abitazione dell’uomo. In casa sono stati rinvenuti due pezzetti di hashish. Il trentenne ha dichiarato che erano per uso personale, da qui la sola segnalazione alla Prefettura di Ancona quale assuntore di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA