Sorpresi in centro con la droga: donna di 50 anni trovata con la cocaina. Nei guai anche un trentenne

Venerdì 9 Ottobre 2020
Sorpresi in centro con la droga: donna di 50 anni trovata con la cocaina. Nei guai anche un trentenne

FABRIANO - Operazione di controllo del territorio con i carabinieri della Compagnia di Fabriano. Servizi mirati, anche in borghese, per le vie del centro storico: una denuncia e una segnalazione per droga. I militari, martedì sera, hanno controllato i luoghi di maggiore aggregazione giovanile per contrastare il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Due persone sono state sorprese e hanno ammesso «di non essersi accorti dell’attività messa in atto dai carabinieri in borghese».

 

 

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso di un servizio antidroga nelle ore serali e notturni, nei parchi e nelle vie di accesso al centro storico, hanno intercettato una 50enne di Fabriano. Dopo averla identificata, hanno deciso di approfondire le indagini. E’ stata trovata in possesso di oltre 5 grammi di cocaina. E’ scattata la denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio. Una seconda persone è finita nella lente di ingrandimento delle forze dell’ordine. Si tratta di un giovane di 30 anni di Fabriano che è stato fermato e controllato mentre era alla guida della propria macchina. Alla classica richiesta di esibire il documento di identità e della patente il giovane automobilista ha risposto mostrando segni evidenti di nervosismo. Particolare che non è sfuggito all’occhio attento dei carabinieri che hanno, quindi, deciso di approfondire l’indagine.

 

Prima è scattata la perquisizione del mezzo, senza trovare, droga, poi nell’abitazione dell’uomo. In casa sono stati rinvenuti due pezzetti di hashish. Il trentenne ha dichiarato che erano per uso personale, da qui la sola segnalazione alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Lo scorso fine settimana, invece, tre persone sono state denunciate: due per detenzione ai fini di spaccio (avevano 6 grammi di eroina, suddivisi in dosi, mentre circolavano con fare sospetto, in piena notte, per le vie della città) e una per guida in stato di ebbrezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA