Settecento giorni tra processi e reclusione
Poi l’assoluzione: droga per uso personale

Settecento giorni tra processi
e reclusione poi l’assoluzione
Era droga per uso personale
FABRIANO - Due anni e mezzo fa era stato arrestato mentre all’ufficio postale di Fabriano si impossessava di un plico in arrivo dall’Olanda. Dentro, c’era un misto di droghe: cannabinoidi e catinoni sintetici, meglio conosciuti come “sali da bagno”, sostanze il cui elemento principale è il mefredone. In totale, il peso ammontava a poco più di tre grammi. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 16 Maggio 2018, 06:55 - Ultimo aggiornamento: 06:55