Fabriano, scritte oscene sulla parete del loggiato San Francesco

Sabato 9 Novembre 2019
Scritte oscene sulla parete del loggiato San Francesco

FABRIANO  - Vandali in azione nel centro storico di Fabriano. Ignoti hanno imbrattato, con frasi e disegni osceni, una parete laterale del Loggiato San Francesco, a due passi dalla Biblioteca multimediale e dall’Oratorio della Carità. L’episodio a pochi giorni dalle scritte colorate sul palazzo vescovile, in prossimità del museo diocesano. Caccia ai vandali che, presi dalla rabbia e dalla noia, impiegano il loro tempo nell’imbrattare, pare con i gessi colorati, i monumenti che hanno reso famosa Fabriano in tutto il mondo. L’ultimo raid al Loggiato San Francesco dove centinaia di studenti trascorrono le mattinate di studio nella Biblioteca Sassi e da dove si può ammirare la bellezza di piazza del Comune. Sul posto, ieri, le forze dell’ordine che stanno lavorando per identificare chi ha sporcato questo edificio di pregio tanto caro ai fabrianesi. Sul Loggiato sorgeva la chiesa dedicata al Santo d’Assisi e nel XVII secolo fu realizzato l’attuale lungo portico, con 19 logge, poi congiunto al palazzo comunale. Al vaglio le telecamere di sicurezza posizionate nelle vicinanze.

“Che Dio ci aiuti”: set fantasma in città Niente troupe, la fiction Rai è un giallo

«La notte è in mano ai vandali E cresce solo la lista dei danni»

© RIPRODUZIONE RISERVATA