Un complimento a una ragazza accende la miccia: maxi rissa nella notte al parco

Sabato 4 Settembre 2021 di Marco Antonini
Un complimento a una ragazza accende la miccia: maxi rissa nella notte al parco

FABRIANO - Una rissa per futili motivi, al parco comunale Regina Margherita di Fabriano, in piena notte. E’ accaduto alle 1,30 di giovedì. A seguito di una segnalazione di un residente, la pattuglia del Commissariato cittadino è arrivata sul posto in pochi minuti. Protagonisti alcuni giovani, due identificati dai poliziotti, che hanno riferito di aver avuto una lite con altri coetanei, per futili motivi.

 

Sembra che all’origine di tutto ci siano alcune parole di troppo dette nei confronti di una ragazza che era in loro compagnia. Al momento sono in corso indagini da parte del Commissariato di Fabriano e dei poliziotti della divisione Pasi (controlli amministrativi presso esercizi pubblici) per comprendere bene i fatti accaduti in piena notte. Fortunatamente i due ragazzi coinvolti hanno riportato solo delle escoriazioni. Gli accertamenti sono ancora all’inizio: una volta ascoltati i due che, comunque, non hanno avuto bisogno di ricorrere alle cure del Pronto soccorso dell’ospedale Profili, i poliziotti cercheranno di ricostruire quanto accaduto. Non si esclude, quindi, già oggi o forse domani, una denuncia nei confronti di uno o più autori di questo spiacevole momento avvenuto tra i viali del parco comunale Regina Margherita, in centro. Episodi come questi avvengono, ogni tanto, anche a Fabriano. Non è la prima volta che le forze dell’ordine arrivano ai giardini pubblici per sedare una rissa per futili motivi. È successo anche recentemente con alcuni giovani denunciati. 
Da tempo i controlli sono potenziati al parco. Sia poliziotti che carabinieri effettuano servizi in borghese o in divisa per prevenire reati. Lo scorso fine settimana, ad esempio, grazie a un carabiniere in borghese che ha notato movimenti sospetti, un 30enne, disoccupato, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Aveva appena ceduto uno spinello tra i viali del parco ad un giovane e aveva, tra gli indumenti, 18 grammi di hashish, un bilancino di precisione e due dosi di hashish pronte all’uso.

 

Ultimo aggiornamento: 15:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA