Fabriano, stop a rifiuto selvaggio
Pugno di ferro, una multa al giorno

Rifiuto selvaggio, giro di vite
controlli senza fine dei vigili
una multa al giorno ai furbetti
FABRIANO - La raccolta differenziata, nel 2018, ha raggiunto il 69,14%, un dato in aumento del 4,66% rispetto all’anno precedente. Sono state 70 le multe l’anno scorso da parte della polizia locale di Fabriano per errato conferimento rifiuti. Un dato in crescita a gennaio: solo lo scorso mese sono state elevate 30 contravvenzioni. Potenziati i controlli. Cresce la percentuale di rifiuti che vengono smaltiti correttamente dai residenti del Comune di Fabriano. Peccato che non è stato raggiunto, per pochissimo, il 70% che avrebbe permesso di attuare uno sconto sulla tariffa Tari. Il sindaco Santarelli: «Il dato è migliorato rispetto al 2017 e siamo contenti. Abbiamo sperato fino alla fine di raggiungere il 70% che ci avrebbe consentito di avere un notevole risparmio e di abbassare sensibilmente le tariffe della Tari, ma anche con questo dato riusciamo a diminuirle seppur di pochissimo, dello 0.6% circa». Il primo cittadino conferma l’intenzione di potenziare ulteriormente le isole ecologiche intelligenti mentre la polizia locale continua il proprio lavoro di controllo. «Siamo molto ottimisti per l’andamento di quest’anno – dichiara il sindaco -, visto che le nuove isole ecologiche funzioneranno sempre mentre nel 2018 sono state attivate solo a partire da aprile e in modo scaglionato sul territorio. Raggiungere e superare il 70% è l’obiettivo minimo che ci prefiggiamo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 18 Febbraio 2019, 05:55 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2019 05:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO