Fabriano, pompiere fuori servizio
doma il rogo scoppiato in veranda

Pompiere fuori servizio
doma il rogo
scoppiato in veranda
FABRIANO - Paura in piazzale Roma quando, poco prima delle 11, un incendio ha avvolto la veranda di un appartamento al terzo piano di un condominio. Sul posto sono intervenuti due automezzi dei vigili del fuoco da Arcevia e Jesi. Al loro arrivo però le fiamme erano già state circoscritte da un collega fuori servizio che si trovava nei pressi, che ha provveduto a limitare la portata del rogo. Intervento avvenuto con il sostegno della padrona di casa, che nel frattempo era stata avvertita del fatto visto che si trovava da un’amica al piano inferiore dello stesso stabile. Il surriscaldamento di un elettrodomestico: questa l’ipotesi al momento più forte sulla causa del rogo. Ingenti i danni: intonaco danneggiato tra cucina e veranda, diversi elettrodomestici da buttare ed abitazione da ritinteggiare. Nessun problema per quanto riguarda l’agibilità dello stabile,
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 15 Febbraio 2018, 17:36 - Ultimo aggiornamento: 15-02-2018 17:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO