La polizia trova piante di marijuana in casa e droga per lo spaccio

Venerdì 2 Ottobre 2020
La polizia trova piante di marijuana in casa e droga per lo spaccio

FABRIANO - Sei piante di marijuana in un giardino in prossimità della propria abitazione, in un cassetto, in casa, trovati 200 grammi di marijuana. Figlio e genitori sono stati denunciati per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
 

Operazione anti-droga degli agenti dei Commissariati di Osimo e Fabriano, che in stretto contatto operativo hanno proceduto, ieri mattina, a una perquisizione domiciliare in un’abitazione di Cupramontana. La vicenda nasce da un’indagine avviata, recentemente, ad Osimo che ha permesso di individuare una probabile piantagione di marijuana in Vallesina. Da lì è scattata la segnalazione alla polizia di Fabriano, agli ordini del commissario Capo, Fabio Mazza. Ieri il blitz con il rinvenimento di 6 piante di marijuana di grandi dimensioni con elevato tasso di principio attivo.

La perquisizione, inoltre, ha permesso di rinvenire 200 grammi di marijuana nascosta in un cassetto nella stanza dei genitori, un bilancino e diversi semi per le successive “seminature”. Particolari che hanno indirizzato le forze dell’ordine a escludere che si trattasse di produzione per uso personale. «L’operazione testimonia la forte attenzione che la Polizia sta dedicando alle problematiche inerenti il mondo della droga e dei giovani, e del forte legame, anche operativo, tra le articolazioni territoriali della Questura di Ancona» si legge in una nota del Commissariato di Fabriano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA