Due pediatri in arrivo entro l’estate, il Profili di Fabriano torna un ospedale per bimbi

Venerdì 13 Maggio 2022 di Marco Antonini
L ospedale Profili di Fabriano

FABRIANO - Entro l’estate potrebbero essere assunti due pediatri all’ospedale Profili di Fabriano. A distanza di alcuni anni dalla riduzione dell’attività da Unità Operativa complessa ad ambulatorio, poche ore al giorno, nei feriali, senza ricoveri, qualcosa si muove.

 

E’ la consigliera regionale della Lega, Chiara Biondi, candidata alle elezioni comunali con la lista Amiamo Fabriano a sostegno del candidato sindaco Roberto Sorci, ad annunciare che è stata firmata la Determina del direttore di Area Vasta 2, Giovanni Guidi, circa l’assunzione a tempo determinato di due pediatri e che la pratica è aperta anche agli specializzandi iscritti al penultimo e ultimo anno della specializzazione. 


«Il bando è stato fatto – dice la consigliera Biondi – e ringrazio l’assessore regionale Filippo Saltamartini per l’impegno messo. Lancio un appello ai pediatri: partecipate a questo avviso. Noi come Amministrazione regionale abbiamo fatto questo passo. Erano anni che non c’era un bando per l’assunzione di pediatri ed è, quindi, uno spiraglio di luce. Abbiamo bisogno di pediatri: venite a lavorare a Fabriano». In questa determina è anche stabilita l’assunzione di un medico per l’Unità Operativa di Riabilitazione di Fabriano diretto dalla dottoressa Sara Giorgi. Per Chiara Biondi, questo documento «serve a valorizzare ulteriormente l’ospedale di Fabriano ricco di eccellenze apprezzate anche da utenti di fuori zona che arrivano al Profili per sottoporsi ad intervento chirurgico».


I riflettori sono tutti per Pediatria. Ai due pediatri che potranno essere assunti, si aggiungerà un terzo che verrà preso da altre graduatorie delle Aree Vaste e che permetterà il potenziamento di quello era un reparto vero e proprio, e a tante mamme e papà, in caso di emergenza, di correre, a Jesi o a Branca-Gubbio, i due ospedali più vicini. Riguardo agli altri reparti, nella Determina si legge che «la graduatoria di Medicina Interna sarà utilizzata prioritariamente per l’assunzione di due dirigenti medici per l’Ospedale di Cingoli, quella di Medicina fisica e Riabilitazione per l’assunzione di un dirigente medico per la “Riabilitazione Ospedaliera di Fabriano” e quella di Neurologia per un’assunzione per “Neurologia Senigallia”». 


Intanto il candidato sindaco di Associazione Fabriano Progressista, Vinicio Arteconi, ha annunciato una seconda lista “Nessuno escluso”, espressione del mondo dell’associazionismo e del sociale. Domani, dalle ore 10, ha organizzato un sit-in davanti l’ospedale Profili «per ribadire che senza diritto alla salute non c’è futuro per il nostro territorio con una petizione per chiedere di abbattere le lunghe liste di attesa».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA