Mobilitazione alla Whirlpool: scatta lo sciopero di 4 ore e il blocco degli straordinari

Mobilitazione alla Whirlpool: scatta lo sciopero di 4 ore e il blocco degli straordinari
Mobilitazione alla Whirlpool: scatta lo sciopero di 4 ore e il blocco degli straordinari
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 04:20

FABRIANO -  Blocco immediato degli straordinari, un pacchetto di quattro ore di sciopero da gestire in ogni sito produttivo e manifestazioni sui territori, con il coinvolgimento delle istituzioni (in primis, i sindaci e i parlamentari dei territori medesimi) e delle comunità locali. Sono i tre punti principali della mobilitazione che contraddistinguerà gli stabilimenti Whirlpool da adesso fino all’apertura del confronto con la multinazionale statunitense, verosimilmente per almeno un paio di settimane. 

 

La decisione, resa nota ieri, è stata presa dalle organizzazioni sindacali dei metalmeccanici in seguito all’analisi della situazione che sta caratterizzando la vertenza Whirlpool, sviluppata l’altra sera dal coordinamento nazionale di Fim, Fiom e Uilm. «Preso atto dell’alta adesione agli scioperi della settimana scorsa in tutti i siti del gruppo, dopo che Whirlpool non si era presentata al tavolo promosso dal ministero dello Sviluppo economico – si legge in una nota dei segretari di Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil, rispettivamente Massimiliano Nobis, Barbara Tibaldi e Gianluca Ficco – si è deciso di continuare con le mobilitazioni fino a quando l’azienda non avrà accettato un confronto, in cui presentare i termini dell’annunciata vendita del gruppo Emea. A chi venderà? Esiste un piano industriale di mantenimento degli attuali asset produttivi e occupazionali?». 


Le parti sociali ribadiscono che «è inaccettabile che Whirlpool rifiuti il confronto con le delegazioni sindacali e con il Governo italiano. I lavoratori non possono legare la conoscenza del proprio futuro occupazionale alle logiche speculative della finanza». Di qui, l’avvio di una mobilitazione che si concretizzerà con il blocco degli straordinari, gli scioperi e altre varie iniziative di protesta. Nel sito fabrianese, gli scioperi scatteranno presumibilmente la settimana prossima, ma già in questi giorni potrebbe tenersi il coordinamento delle Rsu. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA