Prende fuoco la copertina, anziano gravemente ustionato. Intossicate la moglie e una vicina. Casa inagibile

Domenica 18 Ottobre 2020

FABRIANO - Un 80enne è rimasto gravemente ustionato in un incendio divampato nel suo appartamento al primo piano di una palazzina in via Serraloggia. lievemente intossicate invece la moglie e una vicina di casa. Le fiamme, partite una stufetta elettrica accesa nella stanza dove si trovava l'uomo, si sarebbero propagate al divano e ad una coperta che l'80enne aveva sulle gambe. Sul luogo i vigili del fuoco con due mezzi e gli agenti del commissariato di Ps. L'80enne è stato curato dai sanitari del 118 dell'ospedale Profili di Fabriano. Una volta stabilizzato, sempre cosciente e vigile, è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale di Torrette di Ancona. È in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. La moglie e la vicina sono state ricoverato nel nosocomio di Fabriano per un principio di intossicazione. Ingenti i danni, tanto che l'appartamento è stato dichiarato inagibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA