Maxi evasione fiscale: sequestrati laboratori, case ed un negozio all'imprenditore immobiliare

Lunedì 27 Gennaio 2020
Maxi evasione fiscale: sequestrati laboratori, case ed un negozio all'imprenditore immobiliare

FABRIAANO - Un milione e mezzo di redditi non dichiarati e mezzo milione di tasse evase: nei guai un imprenditore del settore imobiliare di Fabriano, incastrato dai controlli della Finanza della locale tenenza.

LEGGI ANCHE:
Ancona, sconcerto in centro: pipì sulla serranda in mezzo alla gente e a pochi metri dai bagni pubblici

Senigallia, picchiati in centro per una sigaretta negata. In tre contro due: pugno in faccia a un ragazzo

L'uomo è stato denunciato per i reati di emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, omessa dichiarazione, occultamento di documenti contabili e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Nei suoi confronti è scattato un sequestro di beni immobiliari, nella province di Ancona e Macerata, per un totale di circa 800mila euro di valore. Si tratta di due abitazioni, un negozio, due autorimesse, un fabbricato, due magazzini e due laboratori. Secondo gli investigatori, l'ingente evasione fiscale sarebbe avvenuta tramite la sottrazione di risorse dalla società immobiliar tramite una frode basata su altre società affidata a prestanome.

Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio, 15:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA