Esulta l’Anspi di Tavernelle
È il miglior oratorio d’Italia

Esulta l’Anspi di Tavernelle È il miglior oratorio d’Italia
3 Minuti di Lettura
Sabato 7 Settembre 2019, 06:45
ANCONA - Il miglior oratorio d’Italia nel circuito Anspi (Associazione nazionale San Paolo Italia) si trova ad Ancona, per la precisione alla parrocchia Santa Maria di Loreto al Pozzetto di Tavernelle. Il riconoscimento ufficiale con tanto di coppa è avvenuto nei giorni scorsi a Bellaria Igea Marina. Un premio che è stato assegnato, come recita la motivazione, «per l’attività formativa e sportiva svolta a favore dei giovani, per la passione con cui gli animatori portano avanti i progetti promossi dall’Anspi durante l’anno e per aver partecipato alle iniziative organizzate durante l’evento Oratorio in festa».

 

E' proprio allo stadio di Bellaria Igea Marina gli animatori dell’oratorio hanno accompagnato alcuni ragazzi della parrocchia, 7 maschi 5 femmine tutti in età compresa tra i 10 e 12 anni. Un evento, Oratorio in festa, a caratura nazionale che ha visto arrivare in questa località turistica oratori provenienti da tutta Italia. Dal 1 a 5 settembre i ragazzi si sono cimentati in una serie di attività sportive come calcio, volley, ping pong, biliardino, calcio tennis, calcio balilla umano oltre a balli di gruppo. Ad aiutare e a sostenere i ragazzi i vari accompagnatori che alla fine hanno visto riconosciuti i loro sforzi. Il premio in realtà gratifica anche il lavoro svolto durante l’anno nell’oratorio dove sempre gli educatori si ritrovano a gestire un centinaio di bambini, molti dei quali oltre che frequentare il catechismo partecipano alle attività organizzate dall’oratorio. Tra le iniziative portate avanti nei fine settimana i corsi di bricolage per stimolare la creatività dei bambini, attività sportive, feste di carnevale cosi come i campi scuola estivi vere e proprie palestre di vita. Una parrocchia quella guidata da don Mario Girolomini particolarmente attiva sul territorio. Basti pensare alla Festa della Primavera che ogni anno viene organizzata al Tavernelle. Parrocchia attiva ma anche oratorio di prima scelta per la crescita di questi ragazzi che vengono seguiti nell’attività sportiva. La coppa vinta a Bellaria Igea Marina resterà alla parrocchia di Santa Maria di Loreto al Pozzetto fino al settembre del 2020 poi dovrà essere restituita ai vertici dell’Anspi che provvederanno a nominare il miglior oratorio dell’anno. 

Ai ragazzi di Ancona e agli accompagnatori verrà consegnata una copia fedele all’originale che questa volta resterà nelle mani della Parrocchia di Santa Maria di Loreto al Pozzetto proprio per ricordare il raggiungimento di questo storico traguardo. In tanti sperano magari nelle prossime settimane di avere la visita del Vescovo di Ancona proprio in parrocchia per condividere una giornata assieme con questi ragazzi e i loro accompagnatori, tutti protagonisti di questo successo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA