Esplode una caldaia dell'ospedale
Operaio ferito, gravi le sue condizioni

Esplode una caldaia
dell'ospedale: operaio ferito
gravi le sue condizioni
Esplode una caldaia
dell'ospedale: operaio ferito
gravi le sue condizioni
JESI - Momenti di panico, un boato e una voce che terrorizza l'intera cità. Pochi minuti prima delle 13 è esplosa  una caldaia della centrale termica del nuovo ospedale Urbani, in via dell’Agraria. Un uomo di 50 anni che in quel momento stava effettuando normali servizi di manutenzione è rimasto ustionato in maniera molto seria.  Sul posto Vigili del Fuoco, Polizia Locale, Polizia ,118 con automedia e ambulanza della croce verde e l’eliambulanza.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Marzo 2019, 15:21 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 15:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO