Drive in fai-da-te: parcheggia
tra i tavolini e un passante denuncia

Drive in fai-da-te
parcheggia tra i tavolini
E un passante denuncia
SENIGALLIA  - Una macchina parcheggiata in via Carducci tra i tavolini. Non è la prima volta che accade che nell’isola pedonale ci siano veicoli in sosta. Un passante l’ha segnalata alla polizia locale nei giorni scorsi perché non aveva avuto l’impressione di un normale carico e scarico. La sosta era davvero prolungata. Il tempo di arrivare sul posto però e non c’era più. I residenti segnalano che spesso la gente arriva in macchina e si ferma anche per prendere un caffè come nulla fosse. 

Capita spesso di notare le automobili in via Carducci che è un’area pedonale. Non solo auto ma anche moto e scooter. Qualcuna addirittura di passaggio. Ai residenti del quartiere che si sono lamentati la polizia locale ha assicurato maggiori controlli contro la sosta selvaggia che continua a farla da padrone anche in via San Martino, l’ultima new entry tra le zone pedonali anche se in questo caso deve essere ancora emanata l’ordinanza. Ad ogni modo non essendoci le strisce a terra non è possibile ugualmente parcheggiare. 
Sono molte le segnalazioni che la polizia locale riceve quotidianamente per la sosta selvaggia un po’ ovunque in città ma in centro storico, soprattutto nei luoghi centrali i veicoli posteggiati nelle aree pedonali, danno più nell’occhio finendo per attirare l’attenzione dei passanti che spesso poi chiamano o i vigili oppure fanno le segnalazioni quando incontrano la pattuglia per strada.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 16 Marzo 2019, 07:50 - Ultimo aggiornamento: 16-03-2019 07:50

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO