Cannabis light: il distributore
automatico a due passi dall’ateneo

Distributore automatico
per la cannabis light
a due passi dall’ateneo
ANCONA -  Prima i negozi dotati di personale pronto a soddisfare ogni curiosità della clientela, poi i distributori automatici attivi 24 ore su 24 e 7 giorni la settimana. È l’evoluzione del commercio della cannabis light, ormai attivo e saldo da un paio di anni nella città dorica. Da pochi giorni in via Matteotti, proprio a pochi passi dall’ingresso dell’università di Economia, è stato inaugurato il primo automatic shop che mette a disposizione prodotti a base di canapa, quella con un thc talmente basso da essere conforme alle norme di legge. Il nuovo negozio, finora l’unico in la città, si chiama Yemp! e mette a disposizione merce di ogni tipo: dagli snack salati, come i taralli pugliesi e i grissini, fino agli oli sublinguali, agli unguenti e alla tisane da relax. Non mancano, ovviamente, le infiorescenze derivate dalla canapa che vanno da un prezzo minimo di 11 euro a un massimo di 42. Il costo minimo è 3 euro e riguardano i pacchetti di taralli e grissini. Quello che via Matteotti è il quarto negozio del centro specializzato nella vendita di cannabis light. Gli altri tre sono in corso Garibaldi, sotto la Galleria Dorica e via XXI settembre. Uno di questi era stato toccato in estate dall’inchiesta nata dalla procura maceratese, e poi estesa a quella dorica, che aveva portato a perquisizioni in tutta la regione con l’ipotesi di reato di spaccio di stupefacenti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 17 Novembre 2018, 04:25 - Ultimo aggiornamento: 17-11-2018 04:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO