«Mi hai rotto lo specchietto, dammi 130 euro», ma poi ne arraffa 30 e fugge: preso il truffatore

Lunedì 27 Settembre 2021
«Mi hai rotto lo specchietto, dammi 130 euro», ma poi ne arraffa 30 e fugge: preso il truffatore

CUPRAMONTANA - E’ stato identificato e denunciato l’autore della cosiddetta “truffa dello specchietto”, vittima una ragazza del posto. Il fatto è accaduto venerdì scorso quando la giovane si stava recando in centro per effettuare degli acquisti quando ha avvertito uno strano rumore, come se qualcuno avesse sbattuto sulla sua macchina. Improvvisamente si è avvicinato un uomo per lamentarsi di essere stato urtato dall’auto condotta dalla giovane e di avergli danneggiato lo specchietto. Ha immediatamente contattato telefonicamente un carrozziere per chiedere informazioni circa il costo della riparazione. Quindi ha riferito il prezzo: 130 euro per chiudere la vicenda in pochi minuti. La ragazza ha risposto di avere solo 30 euro in contanti, dandoglieli subito. Una volta presi i soldi l’uomo si è dato alla fuga con una Polo grigia. La giovane ha così capito di essere stata truffata e ha sporto denuncia. I carabinieri sono riusciti a risalire al truffatore, un 24enne nato e residente in Sicilia, pluripregiudicato, con precedenti specifici, che è stato denunciato per truffa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA