Cupramontana, tremendo schianto contro un cinghiale di 80 kg: conducente all'ospedale

Giovedì 24 Ottobre 2019
Cupra Montana, tremendo schianto contro un cinghiale di 80 kg: conducente all'ospedale

CUPRAMONTANA – Martedì sera è accaduto un altro incidente causato da cinghiali vaganti nella zona di Cupramontana dopo che meno di una settimana fa in un altro episodio simile era rimasta coinvolta una giovane infermiera professionale di Jesi che lavora presso la struttura della casa di riposo.

Pesaro, daino a spasso sui binari in città: treno costretto ad una brusca frenata

Cingoli, schianto contro un daino: auto distrutta, conducente miracolato


Nella serata di martedì, intorno alle ore 21 lungo la Provinciale nel tratto denominato Cuzzana, si è verificato un incidente che ha visto coinvolti un furgone e una Fiat Panda che sono stati travolti da un cinghiale di grandi dimensioni, del peso di oltre 80 chilogrammi: il primo mezzo è riuscito a evitare il grosso animale intento ad attraversare la strada, colpendolo di striscio mentre l’auto che seguiva non ha potuto evitare l’impatto, fortissimo, che avrebbe potuto avere ben più gravi conseguenze di quelle che si sono registrate. Sul posto sono intervenuti i volontari ed un’ambulanza della Croce Verde locale che ha trasportato il giovane che era al volante della Panda all’ospedale di Jesi. L’uomo accusava alcuni dolori diffusi derivati dal contraccolpo ed era in un forte stato di agitazione che gli causava una difficoltà respiratoria.

Ultimo aggiornamento: 10:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA