Ancona, Notte bianca e Nonno ascoltami
l'impegno della Croce Rossa per gli altri

Domenica 1 Ottobre 2017
Ancona, Notte bianca e Nonno ascoltami l'impegno della Croce Rossa per gli altri

ANCONA - Tantissime le occasioni che hanno visto l’impegno della Croce Rossa Comitato di Ancona in questo fine settimana. Su tutte la notte Bianca del Piano e l’impegno di oggi nella campagna a favore degli anziani “Nonno ascoltami”. 

Dalle 19 di sabato la Cri Ancona si è mobilitata per la notte bianca del Piano con uno stand organizzato dal gruppo giovani (Area 5) dove 15 dei ragazzi, di età compresa tra i 16 e i 26 anni, hanno proposto un’importante attività: Youth Empowerment Cri attraverso la richiesta di compilazione di un questionario per comprendere ed analizzare le necessità dei giovani di oggi in un’età compresa tra i 14 e i 31 anni. Non sono mancate inoltre le attività di comunicazione e  promozione dell'associazione, dall’animazione all’immancabile truccabimbi per i più piccini, allo scopo di far conoscere a tutti quali siano le attività che la Cri mette in campo tutti i giorni e far comprendere la semplicità e la bellezza di poter diventar volontario.

Cultura e sensibilizzazione è stato l’impegno profuso dalla Croce Rossa di Ancona anche oggi lungo corso Garibaldi dove, dalle 10 alle 20, i militi hanno supportato la campagna nazionale “Nonno ascoltami”, giornata di screening gratuito dell’udito in favore degli anziani. E' stata messa a disposizione una grande tenda di emergenza dentro la quale erano presenti 5 postazioni di controllo e medici dell’Asur a disposizione dei cittadini. Di fronte un altro stand della Cri con i volontari, i giovani e le infermiere Cri impegnati nell’accoglienza dei potenziali pazienti. 

Come assistenza sanitaria  la Croce Rossa è stata impegnata ieri ed oggi durante le gare di selezione nazionale di scherma tenutesi al Palindoor di Ancona. Nessun intervento rilevante in occasione delle qualificazioni, mentre gli operatori sono stati salutati da due amiche speciali della Croce Rossa Italiana: Valentina Vezzali ed Elisa Di Francisca icone dello sport marchigiano. Nessun intervento degli operatori neppure in occasione della gara podistica organizzata da Decathlon lungo le vie del centro città. 

Ultimo aggiornamento: 22:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento