La vendetta dei no vax contro il ristorante: «Chiedi il Green pass? E noi ti stronchiamo con le recensioni»

Giovedì 30 Settembre 2021 di Federica Serfilippi
La vendetta dei no vax contro il ristorante: «Chiedi il Green pass? E noi ti stronchiamo con le recensioni»

ANCONA - «Penalizzati da una recensione negativa e totalmente falsa. E per cosa? Aver rispettato le regole sul Green Pass. Ora siamo pronti a denunciare chi ha scritto falsità sul web, andando via senza pagare la cena». È lo sfogo di Mauro Ugolini, titolare del ristorante ANburger di piazza del Papa, locale preso di mira sul noto portale Tripadvisor da «una finta cliente, che non ha nemmeno mangiato da noi, accusandoci di non aver voluto far accomodare due ragazze all’interno, sprovviste di Green Pass, dopo il violento acquazzone. Noi le abbiamo aiutate, preparando anche una doggy bag per l’asporto, ma le regole vanno rispettate: non potevamo farle sedere».

Tremila casi in 30 giorni più contagiate le donne, ma adesso nelle Marche il Covid frena

 

Tutto nasce dall’episodio avvenuto domenica sera, attorno alle 19.30. In quel momento, sull’intera città si era abbattuto un violento acquazzone, con vento e pioggia. Il maltempo non aveva risparmiato neanche piazza del Papa, caratterizzata dai dehors dei locali che, in pochi minuti, si sono dovuti organizzare per far trovare un riparo ai clienti. 

Problema: come fare per quelli senza Green Pass? «Chi aveva la certificazione verde – racconta Ugolini – è stato fatto accomodare all’interno del locale, senza alcun problema. C’erano ai tavolini esterni anche due ragazzine adolescenti che stavano mangiando i loro panini. Non avendo il Green Pass, non abbiamo potuto farle sedere all’interno, ma abbiamo preparato una doggy bag in maniera tale che potessero poi terminare il loro pasto dove avessero voluto. Abbiamo detto loro di aspettare dentro finché non avesse smesso di piovere». Fin qui tutto bene. «Dopo dieci minuti sono arrivati presumibilmente i genitori o comunque dei familiari delle due ragazze. Hanno tirato i panini della doggy bag contro una mia collaboratrice e sono andati via senza pagare». Non prima di «averci minacciato di lasciare recensioni negative finché il locale non avesse definitivamente chiuso». Il tutto, «per non aver fatto mangiare all’interno le ragazze». Tempo un giorno e il feedback poco lusinghiero è arrivato su Tripadvisor. L’utente ha lasciato un nickname dove è visibile solo un nome proprio di donna, ma Ugolini non ha dubbi che possa trattarsi della mamma di una delle due ragazze.
«Servizio pessimo, personale poco educato – si legge nella recensione -. Ieri sera a cena all’esterno del loro locale, veniamo colti da un improvviso temporale con tanta acqua e vento tanto da sollevare anche le sedie negli altri locali, corriamo al riparo ma vicino a noi ci sono due ragazzine che sono state lasciate li, nessuno che le ha aiutate a salvare quello che avevano ordinato, si avvicinano all’interno del locale con i loro panini ma vengono invitate ad andare a mangiare altrove perchè sprovviste della certificazione verde, anche se da normativa la consumazione in piedi è prevista». «Per le due ragazze – commento Ugolini – abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare. Ma è possibile pensare che vogliamo mandare via i clienti? Purtroppo siamo sprovvisti di bancone, quindi non c’era altra soluzione diversa da quella che è stata presa per risolvere la situazione. La recensione è falsa e fatta da falsi clienti. Abbiamo solo rispettato le regole». 

E ora? «Denunceremo il furto, perché sono andati via senza pagare, e per quanto scritto sul web, che non appartiene a verità». Una recensione poco lusinghiera a inizio mese, anche se in circostanze un po’ diverse da quelle di ANburger, era capitata anche al pub Mullingan’s dell’Aspio. Era stato intercettato un commento (basato su consumazioni mai avvenute) lasciato presumibilmente da un No Green Pass. Perché boicottare il pub? «Solo perché per sedersi all’interno del locale chiediamo la certificazione verde» aveva spiegato il gestore Andrea Caprari. In quel caso, la recensione negativa lasciata su Tripadvisor, dopo diverse segnalazioni, era stata rimossa dal sito stesso.

 

Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA