Aumentano i ricoverati positivi al Covid: al Salesi c'è anche una neonata

Lunedì 9 Agosto 2021
Aumentano i ricoverati positivi al Covid: al Salesi c'è anche una neonata

ANCONA - Sono sempre numeri contenuti, ma che continuano tuttavia a crescere. Il bollettino quotidiano che ieri fotografava la situazione pandemica degli Ospedali Riuniti vedeva 22 dei 34 posti attivati per la cura del Covid occupati.

In otto giorni 1.313 infetti nelle Marche, sono Macerata e Ancona le province con più casi. Attenzione alla Rsa

 

A Torrette se ne contavano 19, tutti sistemati in letti di Malattie infettive; al Salesi, che nei giorni scorsi era riuscito a tagliare l’ambito traguardo dell’essere diventato Covid-free, erano in tre. In entrambe le strutture i reparti di terapia intensiva restano scarichi. E ancora: dei 19 pazienti ricoverati in regime ordinario a Torrette, 11 non sono vaccinati, sei sono vaccinati con due dosi e gli altri due con una sola dose. Le due pazienti in Clinica di Ostetricia e Ginecologia del Salesi non sono vaccinate; la neonata in Pediatria non è in età vaccinabile. Nei giorni scorsi i vertici aziendali si sono confrontati con i primari in prima linea nell’emergenza sanitaria per stabilire la soglia oltre la quale non andare. Mai più. Massimo 20 postazioni dedicate in Malattie infettive e quattro in terapia intensiva a Torrette. Al pediatrico nove, tra rianimazione e corsie a minor intensità di rischio. Non uno 
di più, pena il tornare a modificare l’assetto dei reparti e il blocco dell’attività chirurgica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA