Nessuno ha la mascherina, fuggi fuggi all'arrivo dei carabinieri: barista multata, locale chiuso 5 giorni

Giovedì 29 Ottobre 2020
Nessuno ha la mascherina, fuggi fuggi all'arrivo dei carabinieri: barista multata, locale chiuso 5 giorni

ANCONA - Nessuno aveva la mascherina. All’arrivo dei carabinieri è scattato il fuggi fuggi generale. I clienti, una dozzina in tutto, si sono allontanati di soppiatto per evitare di essere identificati.

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, altre quattro persone morte nelle Marche: 1013 decessi nella nostra regione

Coronavirus, record di nuovi positivi nelle Marche: sono 686 in un giorno. E la percentuale si impenna/ I numeri del contagio regione per regione

All’interno del bar è rimasta soltanto la barista, di nazionalità ucraina, che era priva di mascherina e non ha potuto far altro che ammettere il proprio errore. Le scuse non sono bastate: le è stata comminata una super multa da 400 euro, come previsto dalle normative anti-contagio. Guai anche per il titolare dell’esercizio commerciale: gli è stata notificata la chiusura obbligata per 5 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA