Corinaldo, cinque ragazzini morti
nella strage in discoteca.
La sesta vittima è una donna di 39 anni

Sabato 8 Dicembre 2018
Il pm Gubinelli

CORINALDO - Il pm Paolo Gubinelli coordina l'inchiesta per la strage in discoteca a Corinaldo. Sei le vittime: cinque sono minorenni, tre ragazzine e due ragazzini, accorsi alla Lanterna Azzurra per il concerto di Sfera Ebbasta, la sesta è una donna di 40 anni. Sette dei trenta  feriti ricoverati negli ospedali di Ancona e senigallia sono in gravissime condizioni.  I carabinieri stanno sentendo alcuni testimoni per cercare di capire chi possa avere gettato lo spray urticante.

Secondo i primi accertamenti, si tratterebbe di una ragazza. Il locale è stato sequestrato per consentire i rilievi dei carabinieri che con il magistrato hanno già effettuato un sopralluogo nella discoteca. Sul posto anche il questore di Ancona Oreste Capocasa. L'attenzione degli inquirenti è rivolta soprattutto alle uscite di sicurezza: in una in particolare si sarebbero accalcate numerose persone. E proprio qui sarebbe accaduta la tragedia.

Ultimo aggiornamento: 22:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA