Minacce a Israele in pieno centro
A Senigallia manifesti sequestrati

Lunedì 14 Luglio 2014
Il manifesto in corso 2 Giugno

SENIGALLIA Minacce agli israeliani, i carabinieri sequestrano un manifesto affisso in corso 2 Giugno. Il manifesto invitava i palestinesi a "ritornare in Patria a combattere contro gli assassini e ladri israeliani che stanno eliminando il popolo palestinese". "Andateli a ricercare in ogni punto della Terra ed applicate la stessa loro legge dell'occhio per occhio". Il testo di minacce era scritto su un foglio formato A14 affisso in una bacheca utilizzata per le locandine dei quotidiani: accanto c'è un altro foglio con la foto dell'ex leader palestinese Yasser Arafat e la scritta "Con la Palestina nel cuore". La procura ha autorizzato i carabinieri a forzare la vetrina, chiusa con un lucchetto, e a sequestrare i fogli. Sono in corso indagini per risalire al

titolare della bacheca, e a chi ha attaccato i manifesti.

Ultimo aggiornamento: 15 Luglio, 13:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA