Chiaravalle, razzia di alimenti e attrezzi nelle case e nei garage: i ladri scappano su una Golf rubata

Giovedì 7 Novembre 2019
Razzia di alimenti e attrezzi nelle case e nei garage: ​i ladri scappano su una Golf rubata

CHIARAVALLE - Si sono vissuti momenti di paura in via Clementina, nel quartiere dietro la ex Famoplas e il ristorante la Locanda del West, vicino al circolo del golf Olinuan. Lunedì notte, intorno alle 3,30, c’è stato un autentico raid di malviventi culminato con il furto di una Wolksvagen Golf TDI di colore grigio chiaro di proprietà di Mario Gatto, che vive in quella zona con diversi altri familiari. Oltre all’auto sono stati rubati attrezzi, chiavi da lavoro, una motosega ed anche delle confezioni di carne e alimentari che erano stipati in un locale vicino alla casa di Gatto. Addirittura hanno rubato alcune confezioni di acqua minerale e addobbi natalizi.

Ladri scatenati, blitz in quattro case Inseguiti sono fuggiti in superstrada

Derubata in casa dalla sua migliore amica mentre fa le pulizie

«Mia sorella ed il marito si sono accorti di diversi rumori che provenivano da sotto casa – dice Gatto – tanto che mio cognato ha cercato di correre dietro ai malviventi che, preoccupati dal suo pronto intervento, se la sono data a gambe. Purtroppo però i ladri avevano già provveduto a rubare la mia vecchia Golf, un’auto che ha 18 anni di vita ma a cui sono particolarmente affezionato. L’auto era parcheggiata in un box che ho proprio davanti casa: i malfattori hanno rovistato all’interno, probabilmente con l’intento di rubare l’autoradio, e nel bauletto hanno scovato le chiavi. Non gli è parso vero di rubarla anche perché avevano bisogno di un mezzo per caricare gli oggetti e gli attrezzi trafugati anche da altre abitazioni della zona. Anche in altre case della zona, vicine alla nostra – continua Mario Gatto, 65 anni chiaravallese, ex lavoratore della Fincantieri - hanno rubato alimenti, carne, autoradio, una borsa con un compressore e altro materiale. Il nostro intervento li ha fatti fuggire tanto che nelle vicinanze delle nostre abitazioni abbiamo ritrovato diversi generi alimentari e materiale che volevano portare via ma che non hanno avuto il tempo di caricare in macchina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA