Mercoledì l’addio a Christian. La disperazione della mamma: «Lasciato solo»

Domenica 1 Agosto 2021
Mercoledì l addio a Christian. La disperazione della mamma: «Lasciato solo»

CHIARAVALLE -  Il funerale di Christian Massari si celebrerà mercoledì pomeriggio nella chiesa di San Francesco a Jesi. Barbara Capogrossi, la mamma del giovane venticinquenne trovato senza vita mercoledì scorso, quando i vigili del fuoco hanno aperto la porta della casa di via della Repubblica a Chiaravalle, preannuncia la data delle esequie del figlio con la voce rotta dal piantoerazione.

 

«Abbiamo atteso l’esame autoptico, degli esiti del quale non sappiamo nulla, e stiamo espletando alcune formalità burocratiche – dice la madre del ragazzo chiaravallese – che riusciremo a completare entro martedì in modo che Christian possa trovare finalmente la pace che merita e si possa svolgere il suo funerale nella grazia di Dio». La signora Barbara Capogrossi a Chiaravalle è conosciuta anche perché spesso frequenta la chiesa di Santa Maria in Castagnola. Il dramma che ha colpito lei e la sua famiglia, l’altra figlia Natascia in primis, l’ha scossa e a distanza di alcuni giorni, Barbara Capogrossi non riesce a reagire a una tragedia di così grandi proporzioni.

«Sono sempre stata una persona grintosa, una donna che non si è mai data per vinta anche di fronte alle disavventure e alle difficoltà – dice la bionda signora che a Chiaravalle non passa certamente inosservata - ma per me questo è un dramma troppo grande, un dolore così profondo che non so se riuscirò mai a superarlo. Ho cercato in ogni modo di stare vicina a mio figlio ma l’età che aveva Christian è quella in cui si tende a stare più con gli amici e la fidanzata che in casa con i genitori». Secondo la mamma Christian Massari non ha ricevuto quel sostegno da parte dei coetanei di cui avrebbe avuto bisogno. «Christian non è stato aiutato – dice ancora la mamma del giovane con l’animo distrutto - e avrebbe avuto necessità di avere amici vicino a lui perché era un ragazzo sensibile e bisognoso di aiuto. Invece molto probabilmente ha anche subito una delusione affettiva che deve averlo ferito».

 

Ultimo aggiornamento: 07:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA