Gina compie 100 anni: sei figli e una vita piena d’amore

Martedì 2 Giugno 2020
Gina compie 100 anni: sei figli e una vita piena d’amore

CHIARAVALLE  - È stata una domenica di grande festa alla residenza protetta “La Ginestra” di Chiaravalle, dove si è festeggiato un compleanno speciale. Nonna Gina Gioacchini si è presa tutti gli onori della cronaca e ha tagliato lo splendido traguardo dei 100 anni, immersa nell’affetto degli altri ospiti, degli operatori, dei suoi sei figli, di nipoti e pronipoti. Anche se a distanza, l’affetto dei familiari ed amici ha fatto da cornice, in una bellissima atmosfera di festa e gioia per la cara Gina. 

LEGGI ANCHE:

Parco del Conero: terminata la manutenzione, i sentieri si preparano ad ospitare i turisti

Anche i piccoli alunni della classe 3°B dell’istituto Montessori hanno partecipato alla festa, inviando tanti bellissimi biglietti di auguri e con un collegamento video hanno cantato tutti insieme “Tanti auguri a Gina”, conosciuta dai bambini durante una visita agli ospiti ad inizio anno scolastico. Il secolo di vita di Gina Gioacchini è trascorso tra gioie e dolori: la vita dura delle campagne, attraversando sacrifici e stenti ma anche vivendo in serenità, il periodo buio della guerra, i sei figli, Aldo, Adriana, Mario, Alberto, Alberta, Manlio, nati dall’unione con il marito Gualtiero Memè, morto nel 1985.

E i tanti sacrifici hanno fortificato lo spirito e il fisico di questa grande donna che non si è mai persa d’animo e ha vissuto con tanta umiltà e con grande dignità. Anche il cielo non ha fatto bizze durante la festa e solo alla conclusione ha fatto scendere qualche goccia di pioggia. I familiari di Gina hanno anche voluto ringraziare gli operatori della “Ginestra” per l’attività e la cura quotidiana verso gli anziani ospiti e quanto si sta facendo per rendere più lieve la chiusura della struttura ai familiari e agli esterni in questo periodo di emergenza.
La casa di riposo chiaravallese tra l’altro non ha fatto registrare contagi né tra gli ospiti né tra gli operatori: un segnale significativo in un periodo dove le residenze per anziani sono state colpite molto duramente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA