Condominio da incubo a Chiaravalle, i residenti: «Degrado e pericolo, c'è chi svuota gli estintori e li getta dall'alto»

Condominio da incubo a Chiaravalle, la denuncia dei residenti: «Degrado e pericolo, c'è chi svuota gli estintori e li getta dall'alto. Le autorità non ci ascoltano»
Condominio da incubo a Chiaravalle, la denuncia dei residenti: «Degrado e pericolo, c'è chi svuota gli estintori e li getta dall'alto. Le autorità non ci ascoltano»
2 Minuti di Lettura
Domenica 28 Agosto 2022, 18:24

CHIARAVALLE  - «Risiedo a Chiaravalle presso il Condominio Helios, in via Jesi 11. Segnalo una grave situazione di degrado e pericolo per l’incolumità delle persone sotto il suddetto condominio». Inzia così la lettera-denuncia di una nostra lettrice e prosegue con una decina di foto a testimonianza del disagio e pericolo con cui quotidianamente lei e gli altri residenti devono convivere «da circa 6 mesi a questa parte». I condomini hanno  «recentemente presentato una denuncia contro ignoti - prosegue la lettera firmata -  in quanto alcuni personaggi si sono introdotti nel palazzo e, dopo aver svuotato un estintore, lo hanno gettato dall’alto, rischiando di provocare una tragedia nel caso l’oggetto avesse colpito persone».

 

Le segnalazioni ripetute

«Spesso noi condomini - spiega la lettrice del Corriere Adriatico - siamo costretti ad ammonire taluni soggetti che siedono sopra le strutture condominiali di copertura dei garage, a rischio cedimento poiché non adibiti a sostenere il peso delle persone. In caso di eventuale crollo, parliamo di un volo di circa 2 metri, con immaginabili conseguenze fisiche. Il più delle volte riceviamo risposte al limite della maleducazione, con bestemmie e improperi. Altre volte notiamo soggetti in evidente stato di alterazione psicofisica e maneggio di sostanze di dubbia natura: davanti ai nostri inviti a mantenere un atteggiamento decoroso, il tono delle risposte è pressoché identico. I controlli delle Autorità sono praticamente assenti, nonostante le ripetute e numerose segnalazioni al Comune di Chiaravalle, al sindaco e ai carabinieri, anche attraverso l’amministratrice». 

«Situazione fuori controllo ma nessuno prende provvedimenti»

La denuncia continua: «La situazione è costantemente fuori controllo e nulla, di fatto, viene attuato per tutelare il decoro della zona e l’incolumità delle persone, a discapito dei residenti e dei cittadini che abitualmente sono di passaggio»

© RIPRODUZIONE RISERVATA