Chiaravalle, l'amore finisce, lui si dispera
e da otto mesi vive nella sua macchina

L'amore finisce, lui
si dispera ​e da otto mesi
vive nella sua macchina
di Gianluca Fenucci
CHIARAVALLE - È una storia triste quella che vede protagonista un sessantacinquenne chiaravallese che da almeno 8 mesi vive in macchina, rifiutando ogni aiuto e qualsiasi intervento dei tanti amici e conoscenti che in città si sono prodigati per offrirgli conforto. Sembra incomprensibile come questo ex muratore che ha subito anche le difficoltà di chi lavorava nel settore dell’edilizia ma che a Chiaravalle ha una casa di proprietà e dispone di una pensione minima, possa vivere da barbone, giorno e notte all’interno della sua auto parcheggiata in un quartiere periferico della città.
Eppure questa è una storia vera, di dolore e di disperazione. Una vicenda nata dalla fine di un amore, di un rapporto di coppia lungo e vissuto con intensità e sentimenti profondi.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 31 Maggio 2019, 04:15 - Ultimo aggiornamento: 04:15