L’addio a Francesco Duca agronomo e insegnante: l'ultimo saluto nel pomeriggio di oggi

Sabato 22 Gennaio 2022 di Gianluca Fenucci
L addio a Francesco Duca agronomo e insegnante: l'ultimo saluto nel pomeriggio di oggi

CHIARAVALLE  - Se n’è andato a 81 anni Francesco Duca, un uomo elegante e raffinato, ironico e gioviale. Era un agronomo stimato e in passato insegnante molto apprezzato di estimo ed agraria dell’istituto Cuppari di Jesi. Se n’è andato nel pomeriggio di giovedì scorso dopo che da qualche mese soffriva di alcune patologie. Lascia i figli Alberta con Costantino e Fabrizio con Maria Elena, la piccola nipotina Marina Licia nata il 9 gennaio, che Francesco ha avuto la gioia di conoscere, e la sorella Rosaria. 

 
La cerimonia funebre si terrà oggi alle 15 muovendo dalla casa in viale della Vittoria 52 per la chiesa parrocchiale mentre la salma sarà tumulata nel cimitero di Chiaravalle. Francesco Duca apparteneva ad una delle famiglie storiche e più apprezzate della città. Oltre ad insegnare si dedicava alla libera professione ed all’azienda di famiglia. Amava la natura ed aveva un autentica passione per i cavalli: Regina, la sua preferita, scorrazzava libera e felice nel parco della grande casa di famiglia.


I chiaravallesi lo ricordano alle redini della sua bighetta trainata dall’amata Regina. Era anche appassionato di cani e di tiro a volo. L’amore per la natura e la campagna lo avevano fatto divenire anche un convinto assertore della difesa dell’ambiente. Francesco Duca nel 1995 aveva sofferto molto per la prematura scomparsa della moglie, Marina Ballarin Duca, la prima donna avvocato a Chiaravalle e una delle prime nella provincia. In tanti lo ricordano trascorrere amabilmente parte dei suoi pomeriggi alla Pasticceria Pasquini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA