Addio a Roberto Gasparetti, era il medico della montagna: oggi l'ultimo saluto

Domenica 22 Novembre 2020
Addio a Roberto Gasparetti, era il medico della montagna: oggi l'ultimo saluto

CASTELPLANIO  - È morto improvvisamente il dottor Roberto Gasparetti, per una vita medico di famiglia in servizio a Serra San Quirico e nei paesi della montagna, Sant’Elia, Castelletta, Precicchie, Poggio San Romualdo, Castelletta, Domo. Il decesso è avvenuto venerdì mattina.

 

LEGGI ANCHE:

Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion parcheggiato. Due feriti all'ospedale

 

L’uomo, 70 anni, nativo di Filottrano, è stato omaggiato da molti ieri presso la camera ardente allestita da Marco Bondoni presso la casa funeraria di Castelplanio. Il funerale si svolgerà oggi, alle 15, presso la chiesa parrocchiale di Precicchie. La moglie, i figli e i nipoti non chiedono fiori, ma offerte a favore della parrocchia. 


Tanti i pensieri di vicinanza alla famiglia. La comunità di Castelletta ricorda «i suoi modi franchi e cordiali. Gasparetti, con infinita disponibilità e gentilezza, è entrato nei nostri cuori e per questo gliene saremo sempre e immensamente grati». La comunità di Sant’Elia «ricorda le spiccate doti di altruismo e il profondo senso del dovere. Peculiarità che lo hanno sempre contraddistinto facendone valente dottore e buon esempio». I paesi Grotte, Montefiascone, Pecorile, Poggio San Romualdo, Precicchie, San Giovanni Serrina e Vigne «partecipano al lutto per la perdita di un compagno di vita e grande professionista».

I residenti di Domo ricordano «le grandi doti umane, i suoi modi cordiali e gentili. Un medico che ha dedicato tempo alle necessità di tutti». Il Gruppo Bondoni, titolare dell’impresa funeraria omonima, sottolinea «la grande carica di umanità e di saggezza, frutto dell’esperienza, che sapeva porgere sempre con garbo e spirito sagace». Sono tanti le partecipazioni al lutto che sono state affisse non solo nelle frazioni fabrianesi che hanno perso il loro storico medico di famiglia. Gasparetti è ricordato anche a Serra San Quirico, dove ha avuto, fino alla pensione, il suo ambulatorio e dove è stato anche direttore del Distretto Sanitario di zona. Oggi, alle 15, l’ultimo saluto a Precicchie.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA