Castelfidardo, assolto l'imprenditore
accusato di non aver versato l'Iva

Venerdì 22 Gennaio 2016
L'indagine della Guardia di Finanza
CASTELFIDARDO - L'azienda era in profonda crisi e non ci fu alcun dolo nel mancato versamento dell'Iva. E' stato assolto dal reato di omesso versamento dell'Imposta sul valore aggiunto, un imprenditore di Castelfidardo finito nel mirino della Guardia di Finanza e poi della procura di Ancona per non aver 'girato' all'Erario circa 680 mila euro tra il 2007 e il 2010.  © RIPRODUZIONE RISERVATA