Ferito dopo il tremendo impatto con la moto contro un cinghiale: l'animale è morto

Martedì 22 Giugno 2021
Ferito dopo il tremendo impatto con la moto contro un cinghiale: l'animale è morto

CAMERATA PICENA  - Poteva essere una tragedia, è finita con un polso fratturato e qualche ammaccatura per il giovane motociclista che sabato, di mattina presto, si è trovato di fronte un cinghiale in mezzo alla carreggiata, in prossimità delle Piane di Camerata, nel tratto di strada rettilineo che dalla rotatoria in uscita da Chiaravalle conduce verso il mulino americano e la frazione delle Piane.

 

 

Erano le 5.30, l’alba stava nascendo, ma per il motociclista non era certamente l’inizio di una bella giornata: improvvisamente, infatti, si è trovato di fronte alla ruota anteriore della sua moto, una Suzuky GP limited edition, il cinghiale e non è assolutamente riuscito ad evitare l’animale. Le conseguenze dell’impatto potevano essere ben peggiori e fortunatamente l’incidente si è risolto con diversi traumi ma il motociclista non è mai stato in pericolo di vita. Peggio è andata al cinghiale, morto sul colpo a causa del forte impatto con il mezzo, mentre la moto dell’appassionato è andata completamente distrutta.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118. Non è la prima volta che i cinghiali vengono avvistati nella zona: si pensa che una numerosa colonia si nasconda nel bosco che circonda l’ex centrale termoelettrica delle Piane di Camerata Picena. Oltre ai cinghiali che sono stati avvistati anche in prossimità del centro abitato, spesso si sono visti anche i caprioli ed altri animali.

 

Ultimo aggiornamento: 23 Giugno, 09:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA