Albero di Natale bruciato, si spera nelle spycam: a caccia del piromane incappucciato immortalato dai video

Venerdì 17 Dicembre 2021 di Roberto Senigalliesi
Albero di Natale bruciato, si spera nelle spycam: a caccia del piromane incappucciato immortalato dai video

CAMERANO - Un atto vandalico che ha ferito tutta la comunità. Ieri non si parlava d’altro in paese. La gente è sgomenta per quanto successo e non si capacita di come sia possibile accanirsi contro un simbolo delle festività natalizie in questa maniera. L’incendio appiccato, e fortunatamente subito spento, all’albero di Natale in piazza Roma, ha sdegnato tutti i cameranesi. 

 

Sdegno e timori per episodi che non sono isolati. Tanti, in piazza, mentre gli addetti hanno definitivamente smontato l’albero bruciacchiato da mani ignote, ma solo per ora, che ha colto al cuore l’intero paese. I commenti non erano certi benevoli. Questo ed alcuni recenti altri episodi sono fortemente criticati da tutti e definiti senza nessuna spiegazione razionale. Un gesto incomprensibile agli occhi di tutti. Lo stesso sindaco Oriano Mercante lo aveva definito come «un gesto incommentabile, incivile e codardo, che suscita grande indignazione», augurandosi «che il colpevole venga individuato e punito secondo la legge». 
Le indagini intanto proseguono. I carabinieri, dopo avere visionato le immagini delle telecamere della piazza, stanno cercando di dare un volto ed un’identità alla persona, che alle 3 e mezzo di notte, è arrivata in piazza con due taniche di benzina in mano ed ha appiccato il fuoco. Non si conosce ancora la sua identità visto che aveva il volto coperto, ma le forze dell’ordine sono sulle sue tracce. L’Amministrazione comunale, peraltro, ha subito reagito questa ferita, rispondendo al vile episodio. Questa mattina verrà posizionato un nuovo albero che domenica pomeriggio (ore 17) verrà di nuovo acceso in maniera ufficiale, come era successo per quello sostituito. Sarà una piccola festa a cui il Comune- afferma in una nota- sta lavorando come ferma risposta all’inqualificabile atto di vandalismo avvenuto nei giorni scorsi. Festa con intervento musicale a cura di Giulio Santini. Con l’occasione si potrà visitare la mostra di presepi allestita nella chiesa di san Francesco, aperta dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA