Brusca frenata del bus, quattro giovani
cadono a terra: portati in ospedale

Brusca frenata del bus
e quattro giovani cadono
a terra: portati in ospedale
ANCONA - Mattinata concitata sulle strade del capoluogo. Una frenata improvvisa e piuttosto brusca a causa della manovra azzardata compiuta da un automobilista e i ragazzi dentro l'autobus che scivolano e alcuni di loro cadono: per quattro giovani sono state necessarie le cure dell'ospedale Salesi.

E’ successo questa mattina poco prima delle 8.30 in  piazza 24 Maggio ad Ancona, di fronte al Comune. Il mezzo della Circolare Sinistra della Conerobus stava portando a scuola alcuni studenti, quando l’autista ha dovuto frenare frenare improvvisamente a causa di una strana e inaspettata manovra di un automobilista. Diversi ragazzi sono finiti a terra e uno di loro ha battuto la testa con l'immediato intervento della Croce Gialla mentre erano stati avvertiti dell’accaduto i genitori dello studente. Sono stati proprio loro ad accompagnare il figlio al Salesi per poter fare altri controlli.

Poco più tardi, il personale sanitario della Croce Gialla è stato chiamato ad intervenire alla scuola media Pascoli in via Cadore, dove altri tre ragazzi coinvolti nella caduta all’interno del bus accusavano dei dolori. Anche loro sono stati portati al Salesi per tutti gli accertamenti del caso: le loro condizioni non sono gravi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Ottobre 2019, 17:42 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2019 17:42

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO