Avverte un malore, imprenditore
muore a bordo dell’ambulanza

Avverte un malore,
imprenditore ​muore
a bordo dell’ambulanza
LORETO - Doveva essere trasferito dall’ospedale di Osimo all’hospice di Loreto. Nella struttura del nosocomio della Santa Casa, però, un 65enne residente a Villa Musone non c’è mai arrivato. È morto durante il tragitto, a bordo di un’ambulanza. La tragedia è accaduta ieri pomeriggio all’altezza di Acquaviva, frazione di Castelfidardo. A perdere la vita, un ex imprenditore edile, malato da tempo. La morte dell’uomo, in pensione da qualche anno, è finita all’attenzione dell’autorità giudiziaria.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Giugno 2019, 03:55 - Ultimo aggiornamento: 16:12