Addio Mauro, elettrauto e donatore Avis, stroncato da un infarto a 45 anni davanti alla tv

Sabato 13 Marzo 2021
Mauro Pacenti aveva 45 anni

ARCEVIA - Stroncato da un infarto a soli 45 anni Mauro Pacenti, lascia la compagna e due figli. E’ morto nella notte tra giovedì e venerdì. Stava guardando la tv quando all’improvviso ha accusato un malore che non gli ha lasciato scampo.

 

Uno choc nella frazione di Montale di Arcevia dove abitava con la compagna Maria Lisa Baldoni, direttrice delle Poste di Corinaldo, e i figli Nicola e Giulio. Lavorava come elettrauto, dipendente di un’attività del posto. Donatore e socio Avis dava sempre una mano quando qualcuno glielo chiedeva come racconta il consigliere comunale di Arcevia, Cristina Carelli, che è stata anche insegnante di un figlio.

«Una personale umile e dalla grande generosità – racconta – era davvero di cuore. A scuola ci ha aiutato molto quando abbiamo realizzato il progetto dell’orto, con cui abbiamo vinto per due anni arrivando anche primi. Era venuto anche lui alla fiera Fico di Bologna quando siamo andati a ritirare il premio». Aveva partecipato attivamente a realizzare l’orto, dedicando molte ore del suo tempo libero.

«L’impianto didattico era il mio – prosegue l’insegnante – ma la realizzazione con tutta la parte pratica era stata tutta opera sua, girava intorno alle sue idee geniali. Tutti i sabati mattina veniva per lavorare a questo progetto di cui andava veramente fiero. Mi ha dato una mano enorme. Gli sarò sempre grata per la sua generosità».

Il progetto è stato presentato per due anni. «Una delle ultime volte che l’ho incontrato – conclude – mi aveva detto di riprendere il progetto e farlo ancora con le nuove classi». La camera ardente è stata allestita nella camera mortuaria dell’ospedale di Arcevia e sarà disponibile alle visite oggi dalle 8.30. I funerali domani alle 15 nella chiesa di Montale di Arcevia. La salma sarà tumulata al cimitero di Arcevia. Mauro Pacenti lascia la compagna Maria Lisa, i figli Nicola e Giulio, il babbo Amelio, la mamma Iolanda, il fratello Luciano con Adriana, la sorella Lorella con Piergiorgio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA