Ancona, zuffa durante un processo
Scoppia il caos in un'aula del tribunale

Lunedì 14 Settembre 2015
Ancona, zuffa durante un processo Scoppia il caos in un'aula del tribunale

ANCONA - Caos in tribunale dove in un'aula della sezione penale è scoppiato un parapiglia e sono intervenute le forze dell'ordine.

Durante un procedimento penale per stalking a carico di un rom, U.S., gli animi si sono scaldati, è nata una zuffa e un uomo, a quanto pare il padre dell'imputato, avrebbe picchiato il legale della controparte, l'avvocato Angelo Mariella. Nell'ambito della zuffa una donna, la madre dell'imputato, ha cominciato ad urlare accusando l'avvocato della controparte di essere stata da lui spintonata. Tutto è accaduto attorno alle 10 in un'aula al quinto piano del tribunale di Ancona. Sono intervenuti i carabinieri per sedare il parapiglia. L'avv. Mariella si è fatto medicare al pronto soccorso, così come la madre dell'imputato.

Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 12:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA