Botte in casa e davanti alla scuola dei figli, lei lo denuncia: il 37enne non potrà più avvicinarsi all'ex moglie

Mercoledì 27 Ottobre 2021
I carabinieri hanno eseguito il provvedimento nei confronti del 37enne

ANCONA – Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall'ex moglie. È il provvedimento emesso dal gip del tribunale e notificato dai carabinieri del Norm della Compagnia di Ancona ad un 37enne con precedenti penali. La misura è il frutto di un'indagine articolata scaturita dalla denuncia sporta dall'ex moglie dell'anconetano ad agosto scorso. Il 37enne, infatti, sin dal 2016 si era reso responsabile di numerose violenze verbali e fisiche nei confronti della donna, che in passato aveva sporto varie denunce, puntualmente ritirate per paura. Ma col tempo le violenze sono diventate sempre più frequenti, tanto che la donna ha deciso di armarsi di coraggio e raccontare tutto ai carabinieri. La vittima ha spiegato che gli episodi sono accaduti non solo ain casa, ma pure nei pressi della scuola frequentata dai figli della coppia, alla presenza di numerosi genitori, rimasti attoniti di fronte alle scene di violenza a cui hanno assistito. La richiesta d'aiuto è stata raccolta dai militari dell'Arma che, grazie alle indagini coordinate dalla Procura, su disposizione del giudice, hanno vietato al 37enne di avvicinarsi alla sua ex.

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 09:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA