Schiamazzi notturni, i residenti le tirano delle uova: lei afferra una spranga e distrugge un portone

Martedì 31 Agosto 2021
Il portone distrutto dalla donna ubriaca

ANCONA – I residenti, stanchi di sentirla urlare, le hanno lanciato delle uova. Per tutta risposta, lei ha afferrato una spranga e ha distrutto la vetrata del portone d'ingresso del palazzo. È accaduto questa notte al Piano. La donna, un'anconetana di 52 anni, visibilmente brilla, è stata portata al pronto soccorso di Torrette e poi sanzionata per ubriachezza molesta e denunciata per disturbo della quiete pubblica. In via Generale Pergolesi, attorno alle 2 della notte, sono intervenuti i carabinieri del Norm con una pattuglia della polizia in ausilio. La donna è stata trovata in possesso di una spranga di alluminio lunga circa 65 centimetri, che è stata sequestrata: per questo è stata denunciata anche per il porto abusivo dell'arma. Ora rischia una terza denuncia per danneggiamenti: si attende la querela dell'amministratore del condominio di via Generale Pergolesi.

 

LEGGI ANCHE

Deve scontare 5 anni per estorsione, su di lui un mandato europeo: arrestato un operaio del cantiere navale

LEGGI ANCHE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA