Ancona, vecchi rancori tra ex e alcol
Scoppia la rissa, quattro denunciati

Giovedì 15 Agosto 2019
ANCONA - Vecchi rancori, l'alcol, il caldo. Un mix che ha fatto esplodere una rissa nella notte agli Archi. E anche a Ferragosto si è reso necessario l'intervento delle Volanti della questura di Ancona. Questa notte alle 4.10 gli agenti sono intervenuti in via Marconi ove, all'esterno di un locale pubblico, era stata segnalata una lite violenta tra più persone. Nell occasione i poliziotti giungevano immediatamente sul posto ove a fatica divedevano due anconetani di  32 e 34 anni, noti alle forze dell'ordine, che erano venuti alle mani per gelosia nei confronti della loro ex, un'anconetana di 38 anni anche lei nota alla polizia. Un quarto individuo, successivamente identificato per un tunisino di 29 anni, intervenuto in difesa della donna  era scappato prima dell'arrivo della volante. Nel corso dell intervento gli agenti appuravano che la donna aveva scatenato la rissa aggredendo il suo ex di 32 anni. Tutti poi venivano alle mani colpendosi reprocicamente con calci e pugni. Nessuno   ricorreva alle cure sanitarie anche presentavano visibili ecchimosi al volto. Tutti i partecipanti alla lite  venivano indagati per rissa. Per la donna ed il 32 enne scattava anche la sanzione per ubriachezza. © RIPRODUZIONE RISERVATA