Vandali scatenati al parco di via Circonvallazione: staccionate fatte a pezzi

Giovedì 29 Ottobre 2020
Vandali scatenati al parco di via Circonvallazione: staccionate fatte a pezzi

ANCONA - Vandali scatenati al parco di via Circonvallazione. Staccionate divelte, altre scaraventate a terra. Altre ancora utilizzate per formare una sorta di quadrato in mezzo all’erba e come se non bastasse una serie di scritte realizzate con una bomboletta spray nel locale adibito a bagno pubblico. Ecco come si presenta il parco pubblico di via Circonvallazione ad Ancona non lontano dalla pista di pattinaggio e dal campo della “lunetta”. Un parco finito nel mirino dei vandali che non hanno esito a staccare delle staccionate in legno per poi lasciarle a ridosso di alcuni giochi per bambini altre invece sono state trascinate dall’altra parte del parco quasi vicino ai contenitori dell’immondizia. Un vero e proprio raid che non ha risparmiato neppure i bagni pubblici dove sono state realizzate delle scritte con una bomboletta di vernice verde. Un vero e proprio sfregio a due passi dal Monumento alla Libertà che capeggia sulla sommità del parco di via Circonvallazione. Una zona dove negli ultimi periodi sembra aver trovato casa una banda di teppistelli che ama firmarsi “I ragazzi del Borgo”, almeno cosi si può leggere nelle scritte realizzate lungo via Circonvallazione proprio all’ingresso del Parco. Scritte ben visibili una sorta di firma per chi sembra essere il padrone di questa area verde.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA