Valvole contro le fughe di gas vendute a prezzi esorbitanti: cinque anziani truffati, imprenditrice denunciata

Sabato 2 Ottobre 2021
Il dispositivo per il rilevamento delle fughe di gas

ANCONA – I suoi dipendenti vendevano valvole per il rilevamento di fughe di gas a prezzi esorbitanti, fino a dieci volte il loro effettivo valore. Per questo è stata denunciata dai carabinieri della Compagnia di Ancona una donna di 57 anni, titolare di una ditta con sede in Lombardia. Al termine degli accertamenti scaturiti dalle querele di cinque anziani anconetani, tra i 76 e gli 89 anni, è infatti emerso che alcuni dipendenti della società di gas avrebbero venduto porta a porta i dispositivi, inducendo le vittime ad acquistarli a prezzi sensibilmente superiori al valore di mercato, fino a 400 euro l'uno. La titolare della ditta è stata denunciata per truffa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA