Le urla: «Vedo il diavolo». Ragazza delira
Prende a calci e pugni chi tenta di aiutarla

Le urla: «Vedo il diavolo»
Ragazza prende a calci
e pugni chi tenta di aiutarla
ANCONA - Sono dovuti intervenire anche i poliziotti per bloccare una ragazza esagitata che, sotto l’effetto di qualche stupefacente, e ha dato show al Piano. «Vedo il diavolo» gridava, mentre i passanti, spaventati, contattavano i numeri d’emergenza. E’ accaduto ieri pomeriggio in via Giordano Bruno, di fronte alla profumeria Galeazzi. «Sembrava indemoniata, un cavallo imbizzarrito», dice la gente che si è trovata a passare da quelle parti proprio mentre la giovane dava in escandescenze. Per i soccorritori del 118, intervenuti anche con l’automedica, è stato impossibile trattenerla: era una furia. È arrivata in sirena una Volante, anche per invitare i passanti ad allontanarsi e mettersi in sicurezza, anziché fotografare e riprendere la scena per i social. A forza la ragazza, un’anconetana di circa 25 anni conosciuta per i problemi di tossicodipendenza, è stata sedata mentre tentava di colpire con calci e pugni chi provava a bloccarla, poi è stata caricata su un’ambulanza. Era in preda ad allucinazioni, probabile che abbia assunto qualche sostanza pesante, forse una dose di eroina tagliata male. Si è ripresa al pronto soccorso. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Ottobre 2018, 04:20 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2018 19:21

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO