Ha vestito intere generazioni: Carla Moda Bimbi chiude al Piano dopo 50 anni

Ha vestito intere generazioni: Carla Moda Bimbi chiude al Piano dopo 50 anni
Ha vestito intere generazioni: Carla Moda Bimbi chiude al Piano dopo 50 anni
3 Minuti di Lettura
Domenica 27 Marzo 2022, 08:20

ANCONA  - Ha vestito per oltre 50 anni intere generazioni di anconetani, ma ora anche per Carla Moda Bimbi di corso Carlo Alberto è arrivato il tempo di abbassare la saracinesca. In questi giorni è partita la vendita con sconti che arrivano anche al 70%.

La notizia della chiusura del negozio ha catapultato in corso Carlo Alberto decine di clienti, anche per il legame che si era creato con la titolare Lorena Brutti. «Il negozio per tanti anni è stato portato avanti da Carla Conti che poi lo ha lasciato a me - racconta -. Ma arrivati ad un certo punto si avverte la stanchezza del momento. Sono in pensione da due anni, vorrei godermi la vita, ho tante cose da fare e ho preso la decisione di chiudere il negozio nonostante il lavoro non manchi». Un punto vendita quello di Carla Moda Bimbi che ha vestito generazioni di anconetani e nonostante il quartiere negli ultimi anni sia andato incontro ad una rivoluzione con l’arrivo di tanti stranieri, il negozio non ha mai avuto difficoltà: «Il punto vendita in oltre 50 anni di attività si è creato una certa clientela, la gente sa benissimo che da noi trova qualità a buon prezzo, abbiamo persone che vengono a fare acquisti sia dalla periferia che dal centro». 


Continua Brutti: «Chi in questi giorni entra nel negozio la prima cosa che ci chiede è come fare per gli acquisti una volta che il punto vendita verrà chiuso. Sono questi attestati di stima e di amicizia che mi hanno fatto capire che il lavoro fatto a suo tempo da Carla Conti e dalla sottoscritta è stato particolarmente gradito ed apprezzato dalla clientela che ci è sempre rimasta fedele. Da noi vengono a fare acquisti tante nonni per i nipoti ma quelle stesse nonne 30 anni fa magari venivano per vestire i propri figli». L’intenzione confermata dalla stessa titolare è quella di chiudere i battenti da qui a qualche settimana, ma la speranza che qualcuno rilevi l’intera attività: «Con i tempi che corrono la cosa appare piuttosto complicata, ma se qualcuno volesse subentrare sono pronta a lasciare tutto in buone mani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA