Eleonora e Mattia, poliziotti di prossimità da oggi in servizio in centro ad Ancona. Il questore: «Più vicini ai cittadini»

Martedì 9 Novembre 2021
Eleonora e Mattia, i due poliziotti in servizio nel centro di Ancona

ANCONA - Sono Eleonora e Mattia, i poliziotti di prossimità, in servizio da oggi in centro ad Ancona su disposizione del questore Cesare Capocasa. In questa fase, hanno cominciato a presentarsi nelle farmacie e negli esercizi commerciali per una prima presa di contatto. 

I cosiddetti “bobby” hanno il compito di presidiare in modo costante il cuore del capoluogo, affermando la propria presenza in modo da tenere alla larga bulli e malintenzionati. Apriranno inoltre un canale diretto con i negozianti e i comuni cittadini, ponendosi come punto di riferimento per ogni segnalazione o richiesta d’aiuto. Vicinanza e ascolto: così si può riassumere l’essenza della loro attività che, come ha sottolineato il questore, «è completamente differente dal controllo del territorio. Servono competenze specifiche per svolgere il ruolo di poliziotto di prossimità: abbiamo individuato due agenti che faranno al caso nostro». 

Ultimo aggiornamento: 13:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA