Ancona, trova un portafoglio con 2.700 euro e lo consegna ai carabinieri. Il proprietario non si era accorto di averlo perduto

Sabato 14 Dicembre 2019
I carabinieri hanno restituito a un imprenditore di Porto Recanati il portafoglio perso in corso Amendola e ritrovato da un impiegato
ANCONA - Ha perso il portafoglio che conteneva 2.700 euro e, prima ancora di accorgersi della perdita, i carabinieri glielo hanno restituito, grazie al gesto di onestà di un impiegato di 63 anni. L'impiegato ha trovato e consegnato ai carabinieri della Compagnia di Ancona un portafoglio contenente diversi documenti personali, effetti bancari e 2.700 euro. Lo aveva rinvenuto nel centro città, in corso Amendola, nei pressi dell'ex ospedale civile Umberto I.

Gli accertamenti svolti dai militari della Stazione di Brecce Bianche hanno consentito di risalire al legittimo proprietario, un imprenditore 48enne di Porto Recanati, che non aveva formalizzato alcuna denuncia perché non si era reso conto di aver smarrito il portafoglio, che gli è stato restituito con tutto il contenuto. © RIPRODUZIONE RISERVATA